Gli italiani bevono più di 4.000 microplastiche in un anno. Lo rivela una ricerca dell’Università di New York che passato al setaccio le principali marche di acqua minerale italiane. Undici i marchi di acqua in bottiglia testati. Nestlé Pure Life contiene il maggior numero di microplastiche: 10.390. La San Pellegrino invece risulta essere una delle migliori con solo 74.

Non c’è da stupirsi: circa il 79% della plastica prodotta dagli anni ’50 è ora in discarica o nell’ambiente. Si stimano 6,5 miliardi di pezzetti che attualmente riempiono le nostre spiagge e lo stomaco della nostra fauna selvatica. Prima o poi le microplastiche entrano nei nostri corpi.

Di Giuseppe Altamore

Giornalista e saggista italiano, direttore del mensile Benessere. La salute con l'anima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Exit mobile version